Home

Dieta mediterranea meno rischio cancro

Il 18 ottobre 2012, sotto Salute e Benessere, scritto da savino
0

La dieta mediterranea può contribuire a ridurre il rischio di cancro allo stomaco.  La prova arriva da una ricerca di grandi dimensioni durata nove anni effettuata da ricercatori spagnoli.

Ci sono voluti nove anni di ricerche. Arriva dalla Spagna l’ultima buona notizia sulla dieta mediterranea: mangiare frutta, verdura, pesce, cereali e olio d’oliva riduce il rischio cancro allo stomaco.

Uno studio effettuato da un Istituto di oncologia spagnolo ha pubblicato i risultati sull’ American Journal of Clinical Nutrition dimostra quanto la dieta e il cancro siano in stretta relazione. E se il cancro allo stomaco una tra le cause di morte   “I risultati dimostrano un grande ruolo della dieta mediterranea nel ridurre il rischio di cancro. C’è bisogno  di una sua ampia promozione specie nelle zone in cui è scomparsa,” dice Dott. Carlos A. Gonzalez.

I ricercatori hanno analizzato i dati dall’indagine europea sul cancro e nutrizione (EPIC): lo studio ha preso in considerazione 485.044 uomini e donne  di età compresa tra 35-70 anni in 10 paesi europei. Durante questi nove anni di follow-up, 449 partecipanti allo studio hanno sviluppato il cancro gastrico ma i pazienti che seguivano la dieta mediterranea hanno avuto il 33 per cento in meno di probabilità di sviluppare la malattia rispetto alle persone le cui abitudini alimentari sono dicerse.
” Solo il 23 per cento delle persone con diagnosi di carcinoma gastrico sopravviverà per cinque anni” osservano i ricercatori.  “Di conseguenza, individuare raccomandazioni alimentari che possono aiutare a ridurre l’incidenza è importante per la gestione efficace del cancro”.

 

Lascia un Commento


Oggi in Campagna

Oggi in Campagna

Salute